Risarcimento per volo cancellato

Cancellazione del volo e diritto alla compensazione pecuniaria

Il caso: il passeggero titolare di un regolare titolo di viaggio (nel caso di specie biglietto aereo) all’arrivo in aeroporto viene a conoscenza della cancellazione del proprio volo operata dalla compagnia aerea. Il disagio subito e lo stress lo hanno portato a rivolgersi allo studio legale Di Girolamo & Spanò per la tutela dei propri diritti.

Soluzione prospettata:

Read More

Nullità del testamento

Il caso: dopo il decesso del padre, uno dei figli ha lamentato che uno dei fratelli aveva esibito un testamento olografo dal quale risultava che il genitore lo aveva nominato erede universale, assegnandogli in ogni caso la quota disponibile nel caso gli altri fratelli avessero richiesto la legittima. Il fratello che si è rivolto alla studio aveva fondati motivi di ritenere il testamento apocrifo o comunque redatto dal genitore in stato di soggezione essendo gravemente ammalato di una patologia neurologica.

Read More

Diritto di famiglia

Assegno di mantenimento e cessione di immobili.

Il caso: due coniugi già separati intendevano pervenire al divorzio ma la moglie non intendeva accettare le stesse condizioni patrimoniali già stabilite con la separazione in quanto il marito, a causa di dissesti economi non le garantiva la certezza di rispettare il versamento del mantenimento per sé e per i figli minori.

Read More

Acquisizione di azienda oggetto di procedura fallimentare o esecutiva.

Sono frequenti i casi di aziende colpite dal fallimento che tuttavia mantengono nel breve termine un apprezzabile valore di mercato per la loro capacità produttiva e reddituale.

In questi casi è importante per i potenziali interessati il fattore tempo essendo notorio che nel volgere di pochi mesi di inattività qualsiasi azienda perde valore di mercato in quanto gli impianti, macchinari, strutture fisse e mobili che subiscono un deterioramento dovuto all’impossibilità per gli organi fallimentari di curarne la manutenzione ordinaria e straordinaria e preservarne il funzionamento e l’efficienza.

Read More

La tutela del fallito prima, durante e dopo il fallimento.

Anche per il debitore raggiunto da un ricorso per dichiarazione di fallimento o già dichiarato fallito valgono le medesime considerazioni svolte per il debitore sottoposto a pignoramento immobiliare.

La legge fallimentare prevede numerosi richiami normativi la cui finalità è quella della tutela degli interessi patrimoniali e personali ( qualora persona fisica) del fallito e della sua famiglia.

Nella fase prefallimentare: una efficace difesa può consentire di evitare il fallimento sia ricorrendo agli strumenti di gestione della crisi d’impresa, occorrendo in questo caso, tuttavia che essi vengano approntati con largo anticipo quando si cominciano a manifestare le sofferenze.

Read More

Tutela del debitore esecutato

E’ diffusa in coloro che subiscono un’ esecuzione immobiliare una sorta di rassegnazione e di impotenza di fronte alla macchina della procedura espropriativa che inesorabile li priverà di tutto il loro patrimonio immobiliare per soddisfare i debiti contratti.

In realtà non è così in quanto la normativa che disciplina il procedimento di esecuzione immobiliare contiene regole processuali e sostanziali che prevedono un ampio margine di tutela e difesa degli interessi patrimoniali del debitore che vanno dall’interesse che il suo patrimonio non venga svilito con vendite a prezzi irrisori, che possa essere raggiunto il miglior risultato possibile dalla liquidazione così da soddisfare i creditori e persino poter recuperare una parte del patrimonio o del denaro ricavato dalle vendite.

Read More

Acquisizione di azienda utilizzando lo strumento del concordato preventivo in continuità.

Una società a responsabilità limitata “A” operante nel settore industriale della produzione di automezzi pesanti attraversando una grave crisi economica e finanziaria si apprestava a proporre a tutti i creditori un concordato preventivo di tipo liquidatorio.

Una società a responsabilità limitata “ B” operante nel settore industriale della fabbricazione e lavorazione di prodotti e semilavorati in metallo, il trattamento ed il rivestimento degli stessi ed i lavori di meccanica generale, che era la maggiore fornitrice dell’azienda in crisi, ha manifestato l’interesse ad una partecipazione così da poter realizzare una filiera.

Read More
  • 1
  • 2
Serve aiuto? Chatta con noi